Società · Turismo

Un bacio appassionato, con anche del ‘fumo’ (dire fare visitare in Lituania #16)

Forse non tutti sanno che si trova a Vilnius uno dei graffiti più fotografati virali al mondo, tra quelli dipinti in questo secolo.

Rappresenta Putin e Trump in lieta armonia tra di loro.
Più nello specifico:

  • I due Presidenti si guardano negli occhi, vicini vicini
  • Donald tiene stretto Vladimir per la nuca, con affetto e piglio testosteronico allo stesso tempo, mentre in mano ha una grossa sigaretta, che ha tutta l’aria di essere una canna
  • L’americano e il russo si passano del fumo, da bocca a bocca, come un bacio, un segreto, una promessa, un accordo

E’ chiara la connotazione satirica, critica e politica di questa opera, che richiama gli abboccamenti avvenuti tra i due protagonisti.
Il suo suo titolo – Make Everything Great Again – fa il verso allo slogan della campagna presidenziale di Trump.
I suoi due autori, Dominykas Čečkauskas e Mindaugas Bonanu , e il bar&grill che gli ha commissionato il lavoro per il proprio muro esterno, Keulė Rūkė, hanno rilasciato dichiarazioni molto precise su come vedono il mondo, dal punto di vista baltico: “Vediamo molte somiglianze tra questi due eroi. Hanno entrambi un iper-ego ed è buffo vedere quanto vanno d’accordo tra di loro. Siamo di nuovo in una specie di Guerra Fredda [contro l’Europa].”

Il murale è stato inaugurato il 13 marzo 2016, quando Trump era ancora un candidato presidente.
Ricorda, e ne è un tributo paradossale, la famosa foto dell’iconico ‘bacio alla sovietica’, in bocca, del 1979, tra il Leader dell’URSS Leonid Brezhnev ed il Presidente della DDR Erich Hoecker – poi divenuta a sua volta un celeberrimo graffito sul Muro di Berlino (ora all’East Side Gallery), intitolato: Mio Dio, aiutami a sopravvivere a questo amore mortale.

La versione attuale del murale di Vilnius non è l’originale, bensì una copia.
L’originale è stata imbrattato poche settimane dopo il suo svelamento – non è chiaro se per mero vandalismo, o per un’azione di altra natura.
C’è una differenza tra le due opere: se nella prima i due personaggi si baciavano in bocca (qualcuno giura di aver notato anche un accenno di lingua), nella seconda si scambiando [soltanto] del fumo.

Make Everything Great Again ha rapidamente guadagnato le pagine di giornali e siti web di tutto il mondo.
Ha anche sollecitato vari politici a prendere pubbliche posizioni in sua difesa.
Il Sindaco di Vilnius Remigijus Šimašius, ad esempio, ha dichiarato: “La censura non ha cittadinanza nella nostra città. Per questo motivo, sostengo il graffito. Dimostra che Vilnius è la città della libertà, dell’amore e della bellezza.

Il murale si trova a Vilnius, in Pylimo g. 66, non distante dalla stazione dei treni.
In quella zona vi sono altri interessanti realizzazioni di street art.

***

Altri dire fare visitare in Lituania:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...