Cose · Vita di ogni giorno

Le allerte sul cellulare (cose che mai più senza #5)

Le trovi sul cellulare, in evidenza. All'inizio non capisci bene cosa siano. Ti viene una certa ansia, anche perché arrivano con un suono che pare una sirena. Sono le allerte della protezione civile lituana. Ai miei occhi appaiono come fenomeni avvolti nel mistero - sono gratuite, sono di solo testo (piuttosto lungo), non sono richieste… Continue reading Le allerte sul cellulare (cose che mai più senza #5)

Società · Statistiche

8 anni in meno (statistiche lituane #4)

Secondo Eurostat, la Lituania vanta un particolare record all'interno dell'Unione Europea: è infatti il Paese dove si vive di meno. Dove, cioè, si muore prima. La quantità non è tutto, giusto; la qualità è almeno altrettanto importante, vero. Che farsene di una vita lunga un secolo se non la si riempie di cose e di… Continue reading 8 anni in meno (statistiche lituane #4)

Mangia e bevi · Turismo

Gli Zeppelin (dire fare visitare in Lituania #6)

Signore e signori: loro sono gli Zeppelin. Non passano inosservati e non si dimenticano facilmente. Sono uno dei capisaldi della cucina tradizionale lituana, da almeno 150 anni. Sono dei grossi gnocchi di patata, lessi, ripieni solitamente di carne di maiale e sempre generosamente irrorati di panna acida con aneto fresco. Sono disponibili anche in [poche]… Continue reading Gli Zeppelin (dire fare visitare in Lituania #6)

Cose · Vita di ogni giorno

La macchina mangia-lattine (cose che mai più senza #4)

Mi mancherà molto quando tornerò a Bologna: è la macchina che recupera le lattine e le bottiglie di plastica. A Vilnius si trova all'entrata di molti supermercati. Raccoglie, verifica, pressa e conserva. Ed è particolarmente utilizzata (nelle ore di punta puoi persino trovare la coda). Perché per ogni lattina e bottiglia di plastica che inserisci, ti… Continue reading La macchina mangia-lattine (cose che mai più senza #4)

Società · Statistiche

Il suicidio in Lituania (statistiche lituane #3)

Da almeno trent'anni, ogni anno circa 1.000 lituani scelgono di togliersi la vita. Non è un numero piccolo, specie se confrontato con il totale dei residenti. La Lituania è infatti l'ottavo Paese al mondo dove ci si suicida di più. E il primo nell'Unione Europea. I dati Eurostat parlano chiaro: se nel 2014 la media… Continue reading Il suicidio in Lituania (statistiche lituane #3)

Storie · Turismo

La statua a Frank Zappa (dire fare visitare in Lituania #5)

Frank Vincent Zappa è stato un artista americano, vissuto tra il 1940 e il 1993. Durante la sua trentennale carriera si è dedicato alla musica, all'attivismo, all'illustrazione e alla regia di video, con una particolare attenzione alla non-conformità, alla libera improvvisazione, alla sperimentazione tra i generi, alla satira della cultura americana. Più di 60 gli… Continue reading La statua a Frank Zappa (dire fare visitare in Lituania #5)

Mangia e bevi · Turismo · Vita di ogni giorno

La zuppa fucsia (dire fare visitare in Lituania #4)

I lituani prediligono le zuppe e adorano le rape rosse. Non sorprende quindi come amino la šaltibarščiai - la minestra di barbabietole. La šaltibarščiai è un piatto freddo, cremoso, omogeneo. Da queste parti, in estate, è particolarmente apprezzata: la si trova ovunque, talvolta con una cucchiaiata di kefir o una fetta di uovo sodo come guarnizione, quasi sempre… Continue reading La zuppa fucsia (dire fare visitare in Lituania #4)

Cose · Società · Vita di ogni giorno

Di strappi sui pantaloni

Alla mia età, ho già visto ogni moda almeno tre volte: la prima ondata è stata la più suggestiva; la seconda e la terza, a distanza di qualche anno l'una dall'altro, benché non innovative, sono comunque state di interesse. Mi stupiscono ogni volta, con un'emozione crescente a metà strada tra il disincanto, il divertimento, la… Continue reading Di strappi sui pantaloni